Philippine International Jazz Festival di Manila

ManilaJazz-2009

Fabio Turchetti al Philippine International Jazz Festival di Manila – 28 febbraio-3 marzo 2009

Immagini di Erving Go

 

I concerti del Festival – giunto quest’anno alla sua quarta edizione – si sono tenuti in vari spazi: il primo è stato il Greenbelt

Il Grenbelt è un spazio verde pedonale nel centro della città con negozi, ristoranti, bar e una piazzetta dove tenere i concerti

Ho suonato in solo nella prima parte della serata e ad un certo punto del concerto ho invitato una percussionista filippina conosciuta nel pomeriggio ad accompagnarmi in un paio di pezzi

C’è stata poi una serata di gala nella hall dell’hotel Mandarina, uno dei più grandi di Manila

In questa serata, davanti all’intero corpo diplomatico, si sono esibiti, ciascuno per 20 minuti, gli artisti invitati dalle rispettive ambasciate.

Un altro scenario dei concerti è stato l’Eastwood Mall

Si tratta di un grande centro commerciale con una piazza centrale dove si tengono i concerti

Ho suonato da solo dopo un coro gospel e non è stato facile: ero molto concentrato…

Un megaschermo alto più di 5 piani dietro al palco rimanda l’immagine di chi sta suonando, creando un effetto incredibile

Emauela Adesini (addetta culturale dell’ambasciata) e suo marito: con loro ho diviso momenti molto belli.

Comments are closed.